AN INITIATIVE OF 

EXCHANGE THE WORLD

Imparar facendo

 

Iniziativa: WOWOMAN

Città: Baku

Stato: Azerbaijan

-

Zara Huseynova, 24 anni. Da 6 anni fondatrice e manager di un'azienda di abbigliamento che impiega 15 persone e, da 2 anni, impegnata anche nel supportare le donne nella loro emancipazione grazie alla sua organizzazione Wowoman.

 

Credo che siamo tutti qui per una ragione. Ognuno di noi ha una missione e il nostro obiettivo è capire qual è la nostra e contribuire in qualche maniera a migliorare il mondo. Ci sono così tante persone che arrivano, mangiano, bevono, dormono, semplicemente consumano, prendono, non danno nulla al pianeta. Per me è importante lasciare una traccia, rendere questo pianeta migliore. La missione a cui sto contribuendo in questo momento è da un lato un'azienda con 15 dipendenti, per lo più gli unici in famiglia a portare dei soldi. Fondamentalmente siamo una fonte di reddito per 15 famiglie, il che è una grande responsabilità, specialmente quando il paese è in crisi e tutti licenziano e tu sai che se licenzi una persona  significa una famiglia per strada. E il mio altro contributo è Wowoman.

 

Wowoman è partito da un piccolo evento ed è cresciuto incredibilmente velocemente. Durante gli ultimi 2 anni hanno organizzato più di 100 eventi e circa 20 programmi per 6500 partecipanti. La maggior parte di questi è gratuita o con una minima quota d'ingresso.

 

Ciò che ci distingue dagli altri è che offriamo contenuti di ottima qualità gratuitamente o ad un prezzo simbolico. Essendo stata la presidente di AIESEC, ho sviluppato un'enorme rete di conoscenze e la capacità di fare cose senza soldi. Il che mi è stato utile per Wowomen. Siamo riusciti a trovare formatori, locali, materiali gratis. Questo ci consente di raggiungere più persone. E offriamo corsi di formazione solo per donne. Grazie a questo alcune di loro possono iscriversi per la prima volta. Sappiamo che poiché non ci sono uomini nei workshop, i fratelli o i padri delle nostre partecipanti danno loro il permesso di venire. Non accade molto spesso, ma in generale, molti studi hanno dimostrato che se ci sono solo donne nella stanza, queste si aprono molto più facilmente, anche riguardo ad argomenti che non tratterebbero normalmente in presenza di un maschio. In questo momento stiamo cercando di espanderci in altre regioni dell'Azerbaigian, ma anche a livello internazionale, ci stiamo ingrandendo in diverse parti del mondo.

 

Espandersi richiede approcci diversi e ti mette davanti a nuove sfide.

 

Più grande è l'azienda o l'organizzazione, più difficile è mantenere alta la qualità. Prima dovevo implorare i trainer, ora sono loro ad avvicinarsi, abbiamo molta visibilità e sanno cosa facciamo. È diventata una questione di controllo e di essere sicuri di offrire sempre la stessa qualità. E una seconda sfida sono le risorse. Sta andando bene a Baku, ma per crescere in altre città, per non parlare di altri paesi, abbiamo bisogno di un modello più sostenibile. Ho esperienza nella creazione di un'azienda o organizzazione locale, ma non ho mai lavorato in una multinazionale o roba del genere. Ora ho bisogno di imparare a guidare un'organizzazione internazionale.

 

Imparare continuamente, questo è l'approccio che Zara ha sempre avuto. Preferisce mettersi in gioco e imparare lungo il cammino.

 

Penso che chiunque possa originare un cambiamento, non è una questione di abilità o risorse. Credo che la voglia e la dedizione siano molto più importanti delle capacità. Quando ho lanciato il mio business e l'impresa sociale non avevo competenze, conoscenze, esperienza, risorse e lo stesso vale per il mio team. Abbiamo imparato facendo. Ma tutto ha funzionato bene perché non abbiamo mai accettato un no per risposta. Al giorno d’oggi con Google puoi trovare e imparare di tutto. La chiave non è l'abilità, ma il desiderio e la volontà di dedicare tempo e sforzi per ottenere un cambiamento.

 

E mettersi in gioco.

 

Più ci pensi, più domande ti poni, più la cosa sembra complicata e meno è probabile che tu lo faccia accadere. Lasciati andare. Molte persone mi chiedono come faccio  a stare dietro a tutto. Non sapevo tutte quelle cose e ho cercato di imparare lungo il cammino, provando cosa funziona e cosa non funziona. La gente dice: oh, hai solo 24 anni, come hai fatto? Non ho aspettato di avere tutte le conoscenze e essere pronta al 100%, non si é mai pronti al 100%.

 

Maggiori informazioni su Wowoman: wowoman.org

Share on Facebook
Please reload

RELATED | POWIĄZANE

Please reload